3 soluzioni per colazioni e merende homemade: cereali, cereali, cereali!

FotorCreated

 

Eccoci entrati a piè pari nel mese di Ottobre: cielo grigio, nuvole basse, le foglie sugli alberi cambiano colore e diamo il benvenuto al cambio di stagione della frutta e della verdura. Cerchiamo di adattarci alle nuove temperature scongiurando raffreddori, mal di gola, influenza. Ecco, influenza: presa, in pieno. Quindi quando ci svegliamo al mattino con i 10 gradi autunnali, scivoliamo fuori dalle nostre calde coperte e ci addentriamo nel freddo della casa silenziosa, non vorremmo avere qualcosa di confortante, goloso, dolce, croccante, ma soprattutto pronto da gustarci per colazione? Questi cereali al cioccolato homemade vi chiamano direttamente dalla dispensa quando ancora avete un occhio aperto e uno chiuso. Viziatevi sia a colazione con del latte, sia per merenda, rubandoli direttamente dal barattolo.

IMG_9352

IMG_9379
E perché non applicare la stessa filosofia agli spuntini di metà mattina tra una lezione e un’altra in facoltà, alle merende per la ricreazione dei bimbi, a uno strappo alla regola alle 5 del pomeriggio? Per questo ci sono le barrette ai fiocchi d’avena e mirtilli homemade: la dolcezza in formato tascabile quando ne avete più bisogno.

IMG_9388

 

Per non parlare delle barrette ai cereali, riso soffiato e semi di lino che vi aspettano nel contenitore in latta che tenete nella credenza, a queste dovete proprio cedere (senza sensi di colpa!)

IMG_9341

Insomma, che siano cereali o barrette, che sia mattina, pranzo o pomeriggio, che importa? L’importante è che siano sani, buoni e fatti da voi!

Che sia un bellissimo Ottobre pieno di dolcezza!

Cereali al cioccolato homemade

  • 180 g di cereali integrali
  • 80 g di nocciole
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di miele
  • 50 g di burro

Tritate i cereali con le nocciole grossolanamente. Fate sciogliere in un pentolino il burro con il miele e lo zucchero. Unite il tutto alle nocciole e ai cereali. Tritate il cioccolato a pezzetti e unitelo al composto mescolando. Versate il composto in una teglia ricoperta di carta da forno e fate riposare in frigorifero per un pomeriggio. Trasferite il composto in un barattolo di vetro o di latta e conservate in frigorifero per 4/5 giorni.

 

Barrette con fiocchi d’avena, mirtilli e cannella

  • 150 g di burro
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 4 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaino di cannella
  • un pugno di mirtilli freschi
  • 250 g di fiocchi d’avena

Fate fondere in un pentolino il burro con il miele, lo zucchero e la cannella. Una volta sciolto completamente togliete dal fuoco, aggiungete ai fiocchi d’avena e mescolate bene. Tagliate i mirtilli a metà se sono grandi e uniteli al composto mescolando delicatamente. Versate il tutto in una teglia foderata di carta forno e livellate. Cuocete a 180° per mezz’ora. Una volta tolto dal forno, lasciate raffreddare completamente e mettete in frigorifero per un’oretta. Tagliate a barrette e conservate in frigorifero per 3/4 giorni.

Barrette ai cereali, riso soffiato e semi di lino

  • 100 g di cereali
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 4 cucchiai di miele
  • 20 grammi di riso soffiato
  • un cucchiaio di semi di lino

Cuocete a fuoco lento il miele con lo zucchero. Unite i cereali tritati grossolanamente al riso soffiato e ai semi di lino. Togliete dal fuoco il miele una volta che lo zucchero sarà sciolto e versatelo sul mix di cereali. Mescolate bene e livellatelo su una teglia ricoperta da carta da forno. Cuocete in forno per 15 minuti a 180°. Lasciate raffreddare, trasferite in frigorifero per circa 2 ore, tagliate le barrette, conservate in frigorifero per 4/5 giorni.

Mentre cucinate: Gladys Knight & The Pips – Midnight Train to Georgia

Cosa ne pensi? Share the love! ♡

Related Posts